Iperrealismo Pittorico - Pastello

L'iperrealismo è una corrente artistica, nata negli Stati Uniti all'inizio degli anni Settanta e che negli anni successivi, si sviluppò anche nella maggior parte degli stati europei. L'iperrealismo pittorico propone composizioni artistiche, non innovative, ma intese come riproduzioni meccaniche. Per la loro realizzazione gli artisti, spesso partono dall'immagine fotografica del soggetto. La visione dell'arte che loro hanno, deve essere straordinariamente fedele alla realtà, esattamente come viene percepita dall'occhio umano. I soggetti sono molteplici, dagli esseri umani ritratti (come in una foto) in gesti quotidiani, ai paesaggi urbani o oggetti vari. I soggetti riprodotti in modo fedele e minuzioso, però spesso infondono a chi li guarda un inquietudine esistenziale. La tecnica è così perfetta ed i particolari, talmente nitidi da evocare nell'opera la nitidezza di un'immagine fotografica fino al punto di confonderla con essa, anche se il quadro è eseguito con colori e pennelli.

Le mie composizioni artistiche sono realizzate a Pastelli.

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Stefania Di Giulio Colle ospedale 15 00038 Valmontone